Tag Archive: OGM



Lettera aperta ad Ilaria, ragazza che lavora per l’Unicef

Cara Ilaria, oggi ti ho conosciuta in piazza del Grano mentre ti impegnavi a raccogliere offerte che sostengono le iniziative Unicef ed è stato un piacere.

Ti ho consegnato il bigliettino da Continua a leggere


Gentili interlocutori,
invio per info l’art sul S24O del 23.3.2012 sul rischio di pestilenza genetica degli OGM coltivati all’aperto (la peste biologica del secolo) soprattutto, come Continua a leggere


Dal 1996 alcune multinazionali chimico-sementiere hanno messo in commercio una varietà di semi assolutamente sconosciuta a tutta la precedente storia agricola dell’umanità. Si tratta di semi di mais, soia, cotone. Essi hanno la caratteristica di essere resistenti a un potente erbicida, il roundup- è il caso della soia oppure di alcuni parassiti, grazie al trasferimento genetico al loro interno del principio attivo di un batterio, il bacillus thuringiensis, come nel caso del mais e del cotone…queste piante sono state lanciate su mercato con una grande campagna mediatica ed il loro uso si va diffondendo nelle campagne del mondo. Soprattutto in usa ed Argentina, grazie ad una pressione politica e lobbistica che forse non ha precedenti nella storia del commercio internazionale. Nel 2003 il presidente degli USA George W. Bush e l’allora segretario di Stato Collin Powell fecero pressione su Papa Giovanni Paolo II perchè alcuni paesi Africani di fede cattolica accettassero l’ingresso di semi ogm. Per nessun altro prodotto o settore industriale si era mai vista una così plateale pressione politica da parte di un capo di Stato. Tali nuovi semi, che secondo la campagna propandistica avrebbero dovuto fornire cibo più abbondante e a buon mercato per sfamare le popolazioni povere del terzo mondo, in realtà Continua a leggere